Hypnosis is a state of complete presence in oneself.
It is the key to access the boundless capacity of the unconscious and for this reason it has great appeal in all cultures.

L’Ipnosi è uno stato fisiologico che si viene a creare quando la mente lavora in sincrono, ovvero quando emisfero destro ed emisfero sinistro sono entrambi attivati e interagiscono in totale sinergia. Si tratta di uno stato naturale e spontaneo che subentra quando la nostra mente concentra tutta la sua attenzione esclusivamente su un elemento.

Why Hypnosis? The most famous hypnotherapist doctor in history answers the question:

In hypnosis we present ideas to a patient, a person, a subject. We ask an individual to learn new and different ways of functioning by extracting them from the large number of cells in his brain, from the enormous amount of potential capabilities.
Milton Erickson – Healing with Hypnosis - 1983

Milton Erickson's professional work is based on the fundamental assumption that every human being already has all the resources he needs. A sort of toolbox for life.

E’ possibile sfruttare questa capacità cerebrale di concentrazione per stimolare, favorire e sviluppare il potenziale della persona a favore del suo benessere.

Lo stato ipnotico permette, a ciascun individuo che ne voglia beneficiare, la consapevolezza della sua versione superiore, quella più saggia, integra e mai intaccata da nessun evento della vita.

In sostanza allows you to take the necessary equipment from the toolbox of life at the time it is needed.

Hypnosis, along with traditional medical therapies, can help overcome various problematic states of personal experience che possono manifestarsi in sofferenti sintomi quali ansia, stress, attacchi di panico, fobie, depressioni, etc. La psicosomatica ha dimostrato come questi sintomi possono facilmente trasformarsi in una malattia aggredendo di fatto il corpo.

Hypnosis is a tool for everyone, you can use it in the form of self hypnosis or contact a qualified therapist. This technique is used by therapists as an effective support in the treatment of psycho-physical discomfort.

Hypnosis is natural e dannoso come bere un bicchiere d’acqua perché è naturale per l’uomo, proprio come respirare: basta comprendere come funziona la mente.

E’ risaputo che per analizzare e elaborare le informazioni il cervello attiva l’emisfero preposto alla logica che, per sua funzionalità e struttura, risponde alle procedure di un pensiero di tipo lineare e ragiona in termini di causa-effetto.

Per avere idee e intuizioni é necessario al contrario attivare l’emisfero opposto, preposto alla creatività e all’immaginazione che, per sua struttura e funzionalità ha un pensiero di tipo quantistico, ovvero risponde a logiche multi-probabilistiche e multi-sensoriali e ragiona in termini di causa – infiniti possibili effetti.

In un certo senso Hypnosis is a fundamental tool to bring our mind to work beyond that meager 10% of its abilities decreed by science.

However unconscious the hypnotic one turns out to be a common and everyday experience. Può capitare che la mente entri in stato di trance durante la giornata, anche se spesso lo si vive senza rendersene conto perché manca l’educazione a riconoscere e usare questa sua naturale funzionalità. Basti pensare a tutte quelle volte che si resta come imbambolati, con la mente qui e altrove nello stesso tempo (davanti alla tv, in metropolitana, alla guida, la mattina appena svegli etc etc). In tutti questi casi la persona ha cambiato le frequenze cerebrali entrando progressivamente nella fase di “autoipnosi”.

Quello potrebbe essere un momento prezioso per attivare le migliori risorse utili dal bagaglio degli attrezzi della vita per fare fronte alle esigenze del momento: determinazione, calma, energia, coraggio, autostima, salute, sicurezza,libertà, armonia, empatia, etc

How many ways are there to experience hypnotic trance? Tanti quanti quelli per pensare: centinaia di milioni di milioni. Siamo fatti per vivere in equilibrio e armonia, il naturale ordine delle cose vuole che l’uomo abbia pari accesso a entrambi gli emisferi per elaborare le strategie migliori per la sua sopravvivenza e esistenza. Ecco perché ciascun individuo viene dotato fin dalla nascita di questa capacità, anche se l’educazione moderna ha portato a usarla sempre meno fino quasi addirittura in alcune culture ignorarla del tutto, mentre agli albori dell’uomo per istinto veniva usata moltissimo.

E’ anche possibile aiutare un’altra persona a recuperare le sue risorse interiori guidandola nel passaggio all’ipnosi.
Oggi si può ragionare in termini di RI-education in the hypnotic state and for RE-learning what we actually know already, we enjoy the privilege of being spoiled for choice, there are many possible applications.

Verbal hypnosis

Brought to excellence by the famous hypnotist Milton Erickson, it is also widespread with the term conversational hypnosis. In this video you can have a live experience of guided regressive hypnosis, one of many possible applications.

Rapid shock hypnosis

It determines a hypnotic state in a very short time. In this video a practical demonstration of a technique that uses other hypnotic elements to accelerate the hypnotic process.

Ipnosi Ericksoniana, Ipnosi Non Verbale e Mesmerismo

Queste sono solo alcune delle possibili metodologie. In questo video un caso reale dove vengono usate tutte queste tecniche insieme.

Brief history of hypnosis

It is curious how very few know that hypnosis is actually the daughter of Animal Magnetism or Mesmerism, or that set of practices devised by Franz Anton Mesmer, a Viennese physician of the 18th century who brought to the attention of the world the existence of a fluid vital from the formidable therapeutic effects, a fluid that exists but is not seen and belongs to the whole of creation.

Hypnos

Fu proprio in occasione di una visita a Charles La Fontaine, famoso magnetizzatore franco svizzero itinerante che aveva avuto il privilegio di lavorare con Armand-Marie-Jacques de Chastenet, Marchese di Puységur, diretto allievo di Franz. Anton Mesmer e padre del sonnambulismo magnetico, che James Braid (ritratto nell’immagine), medico di Manchester vissuto nella prima metà del 1800, osservando gli effetti della seduta e della magnetizzazione sul paziente definì clinicamente quello stato talmente benefico da essere paragonabile al “Sonno”, termine derivante dalla mitologia greca antica dove “Hypnos” é il Dio del Sonno mentre suo fratello gemello è “Thanatos” dio della Morte.

E ipnosi fu.

To continue to grow, even today.

Contact upcoming seminars

do you want to do this extraordinary growth experience? make an appointment now!

Did you find the topic interesting?

Follow me on social networks:
If you want you can also share it on yours

JOIN THE YOUTUBE CHANNEL