fbpx

I TRE CENTRI – CORPO, CUORE E CERVELLO

Foto di Couleur da Pixabay

Tre importanti centri del complesso sistema umano.

Quando si parla di essere umano considerato nel suo insieme, oriente ed occidente sono concordi ad individuare tre sistemi che interagiscono tra di loro coordinando attività mentale, emotiva e fisiologica. Fin dall’alba dei tempi e a seconda del periodo storico, delle discipline, delle tradizioni, delle correnti di studio o di ricerca cambiano solo le parole con le quali questi tre centri sono definiti. Ad esempio:

  • nel mondo magnetico e del Mesmerismo: plesso Cerebrale, Cardiaco  e Viscerale;
  • nel mondo scientifico: cervello Corticale, Limbico e Rettiliano;
  • nel mondo olistico: Cervello, Cuore e Corpo;
  • nel mondo delle Neuroscienze e della Programmazione Neurolinguistica: Auditivo (A), Visivo (V), Cenestesico (K).
  • nel mondo della Psicomorfologia e Morfofisiognomica: Spirituale, Intellettuale e Materiale.

e via dicendo. Anche se con termini diversi,  è di comune accordo attribuire ad ogni area la responsabilità del governo di funzioni ben precise. Quindi ciascuno dei tre centri svolge un proprio compito specifico nel contribuire al buon funzionamento dell’organismo e all’armonia psicofisica dell’individuo. Proprio come tre cervelli veri e propri, costituiscono tre centri nevralgici nell’intricata rete del complesso sistema umano, perché concentrano e coordinano le differenti capacità intellettuali, emotive e fisiche di ciascun individuo.

CERVELLO – CENTRO INTELLETTUALE

Quest’area rappresenta la sede dell’attività cerebrale, casa della cogitatio che si esplica in pensieri, idee, riflessioni e immaginazione. La mente governa sia il pensiero logico che creativo e per fare questo l’organo cerebrale si suddivide in due zone o emisferi: destro e sinistro.

EMISFERO DESTRO

E’ la parte del nostro cervello collegato all’intuizione, all’emotività, ai sogni, alle sensazioni e percezioni, all’immaginazione, al pensiero speculativo, alla creatività e alla trascendenza. In tempi moderni verrebbe definita come la parte quantistica della mente. In quest’area cerebrale si trova depositata la mappa mentale contenente i programmi neurali di ciascun individuo e governa la comunicazione analogica non verbale ovvero il linguaggio del corpo, in quanto zona direttamente collegata con l’inconscio della persona.

EMISFERO SINISTRO

E’ quella parte del cervello “cartesiana”,  direttamente connessa al pensiero razionale, alla logica, alla deduzione, alla progettazione e all’analisi. Ragiona in modalità procedurale con termini sequenziali, matematici e strutturati. In chiave moderna potrebbe essere definita la parte lineare della mente, questo emisfero viene coinvolto per la comunicazione logica verbale, perché adibito alla elaborazione delle informazioni inviate dal sistema nervoso dai cinque sensi ai quali risulta direttamente connesso.

CUORE – CENTRO EMOTIVO

Quest’area rappresenta la sede dell’attività emotiva, della volontà, della vitalità, della motivazione, del coraggio, del sentito e del percepito. Il cuore è la casa dei sentimenti e dei risentimenti, delle relazioni e della comunicazione. E’ la zona di incontro fra l’individuo e il mondo esterno, centro vitale pulsante che regola vita intima e sociale. Il centro emotivo fa da spartiacque e collegamento allo stesso tempo fra ragione e istinto, regola e mantiene in comunicazione il “sopra” con il “sotto”. 

CORPO – LIVELLO FISICO

Quest’area rappresenta la sede delle attività corporali,  casa della fisiologia, dell’istinto e governa la materia. Il corpo fisico viene suddiviso a sua volta nei tre centri istintivo, motorio e sessuale.

Il centro istintivo regola l’aspetto fisiologico: respirazione, nutrizione,digestione, metabolismo, funzionamento di apparati, organi e sistemi.
Il centro motorio regola tutto ciò che è legato al movimento, alla coordinazione e all’azione.
Il centro sessuale da un lato accumula tutte le energie che ci raggiungono, le
trasforma e le disperde in altri centri, e d’altro è responsabile della sessualità e della riproduzione.

La salute ed il benessere integrale psicofisico della persona dipendono dall’equilibrio e dall’armonia fra i tre centri.

Quando lavorano in sinergia e sincronia, alternandosi ed attivandosi all’occorrenza senza prevaricare, la persona gode di un’ottimo stato di salute psicofisica. Essere sani vuol dire che nella persona i tre cervelli lavorano in armonia laddove i primi squilibri a favore o sfavore di uno o più centri determina una “sofferenza” del sistema. In generale, ciascuno di noi tende ad usare maggiormente un centro ed esserne inconsapevolmente consapevole; del resto, quando ci definiamo, la maggior parte di noi individua senza saperlo il motore principale di sé stesso. Chi è più “riflessivo”, chi più “emotivo ” e chi ancora più “istintivo”. Il riflessivo magari potrebbe lamentare difficoltà ad entrare in azione, l’emotivo a governare le proprie emozioni  e l’istintivo a razionalizzare.

Per questo è molto importante la centratura.

I ritmi odierni e le differenti culture sociali favoriscono sbilanciamenti da una parte o dall’altra. Quando ci accorgiamo di uno sbilanciamento possiamo fare conto su di una moltitudine di pratiche per poter ritrovare lo stato naturale. Tra le tante a disposizione possiamo scegliere quella che ci è più consona. 

Ad esempio nei prossimi giorni, proprio per reintegrare nel quotidiano la sana pratica di riequilibratura dei tre centri, segnalo nella capitale una iniziativa nata dalla mia recente collaborazione con Asum Spa. 

Si tratta di una serie di incontri che si basano sul principio Mens sana in corpore sano e sono finalizzati al recupero della presenza e del vigore fisico. Permetteranno, attraverso esercizi mirati e tecniche specifiche, di lavorare sul riequilibrio e la centratura dei tre plessi che regolano mente, cuore e corpo, al fine di favorire uno stato di salute ottimale e ritrovare dominio di sé, vitalità, oltre a beneficiare di una ritrovata armonia fra il corpo e la mente.

Per continuare a crescere, anche oggi.

Hai trovato l’argomento interessante?

Mi trovi anche sui canali social

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE – VIDEO & TUTORIAL GRATIS
it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian